Potentilla: Siero Antiossidante, Levigante ed Opacizzante

Perchè Potentilla?
La Potentilla repens è una pianta a cui la tradizione popolare attribuisce la capacità di potenziare l’energia fisica e mentale di chiunque la porti con sé: ci è sembrato un ottimo simbolo per rappresentare il nostro lavoro!

Mi piace iniziare sempre dai convenevoli, dopotutto sono o no il “padrone di casa”?

Ed è proprio così che do inizio alla storia di un prodotto che mi è entrato nel cuore.

°Trovo ci sia una magia tutta particolare che si cela dietro l’essere scelti come contenitori e custodi di sorprese e sogni altrui. Il ruolo di messaggero e tramite, quello di un ponte, un mezzo d’espressione dei sogni presenti nei cuori altrui, ai miei occhi è sempre stato un sogno esso stesso. Una benedizione a modo suo

Sapete chi mi ha affidato questo compito? La meravigliosa Potentilla – Cosmetici a base di Erbe Selvatiche che mi aveva svelato di essere lì sul punto di uscire con un nuovo gioiellino, pronto ad unirsi alla famiglia delle loro Meravigliose Creazioni , e che avrebbe fatto loro piacere che io lo provassi in anteprima, quando ancora era un piccolo segreto, dal momento che rispondeva perfettamente alle esigenze della mia pelle secondo loro, ed è proprio GRAZIE alla loro LUNGIMIRANZA che io oggi posso dire lo stesso.

*Perché?

Il Siero è pensato per un tipo di pelle che in fondo si divide su più fronti “perché le piace essere cangiante e di larghe vedute.” Questo fluido così ricco di bontà risulta ottimale per un tipo di pelle che è mista ed impura, ma che allo stesso tempo non può affatto rinunciare ad un bel boost di idratazione assieme ad una “spolverata” di azione antiossidante per tenere a bada i primi segni del tempo o per riempire un po’ i segni d’espressione che ci contraddistinguono e differenziano, tipo quelli sotto i miei occhi o sulla mia fronte.

Esso si presenta in un dispenser airless in vetro e plastica riciclati (Potentilla guarda a tutto) molto minimale e con un’etichetta bianca, con dettagli gialli e verdi, riportando come logo proprio i fiori protagonisti del siero, il cui nome è anche scritto in grassetto e colorato di giallo dorato.

*Parlò così Pitagora:<<semina la malva, ma non mangiarla; essa è un bene così grande da doversi riservare al nostro prossimo, piuttosto che farne uso con egoismo per il nostro vantaggio>>

Perché questo siero è così speciale? Questo latte fluido e cremoso dall’odore di caramelle gommose al limone, quelle tutte zuccherate della nostra infanzia, riconosce il suo “filo rosso” nella Malva e nell’Elicriso, i padroni di casa nonché 2 tra i migliori esempi di Fiori Selvatici. Grazie alla loro azione Calmante, Lenitiva e Riparatrice donano al siero una marcia in più per far si che adempia al suo sacro compito di render la pelle che abitiamo un posto migliore. Composto da Idrolato di Rosa Canina alla base, la quale essendo una sopravvissuta nata ed abituata alla resistenza, darà un tocco in più all’azione levigante che il siero promette, andandosi poi ad unire in combo con l‘Acido Ialuronico a medio peso molecolare, il che vuol dire che penetrerà esattamente nel mezzo della nostra pelle ed apporterà sia idratazione nelle profondità (riandando a dare equilibrio alle ghiandole sebacee un po’ fuori controllo) e adempirà anche al compito di agente tensore che per natura ha sempre avuto. Oltre a lui ritroviamo anche il Collagene vegetale, il primo responsabile dell’effetto levigante e distensore sulla pelle che si ritroverà rimpolpata al punto giusto e giocando nella stessa squadra dell’Estratto di Acmella, il cui nome mi ha sempre dato l’impressione di una pianta che la sapesse lunga sulla sua forza interiore, e che ho scoperto essere un “Botox tutto al naturale”.

Ci ritroveremo perciò la pelle liscia e soda che ci farà sorridere un po’ di più davanti allo specchio. GENIALE NO?

Ma pensate sia finita qui?

Ebbene no, perché la kermesse di ingredienti che compongono questo fluido così intelligente e dalla natura adattogena non finisce qui. Ci dovrà pur essere qualcuno che si occupa di purificare e dare un’equilibrio no? Questo compito lo lasciamo all‘Acido Azelaico, diretto derivato del lievito, e all’Allantoina i quali lavorando assieme porteranno nuova linfa pulita alla pelle grazie alla loro azione dermopurificante contro imperfezioni, punti neri e pori un po’ troppo dilatati.

Un trattamento ottimo a mio avviso per TUTTE le età e per chi ha bisogno di leggerezza, ma non può rinunciare a cibare la propria pelle correttamente.

Perché parlo di Leggerezza? Questo siero lo ADORO anche per un altro motivo, sappiatelo. Se dosato bene, io devo farlo per forza dal momento che d’estate la mia pelle mal tollera tutto (fosse per me vivrei di Tonico e basta), questo siero avrà la capacità di assorbirsi in men che non si dica sulla nostra pelle, donandole morbidezza, ma diventando quasi evanescente su di essa adempiendo anche ad un altro suo compito, ovvero quello di tenere a bada le lucidità nel corso della giornata grazie anche al suo tocco secco. E sapete come io mi accorgo che ha rispettato le sue promesse? Beh, se ha raggiunto almeno il minimo indispensabile sulla mia pellaccia pazza, d’estate del tutto svitata, che tende a lucidarsi anche se dovessi fare baking con la cipria HARDCORE. Se il prodotto è capace di mettere freno alla mia COSTANTE LUCIDITA’ durante la giornata, allora per me è promosso a pieni voti, dopotutto non possiamo stravolgere la Natura di ciò che siamo, perciò facciamocela Amica. no?

“Le antiche massaie sarde mettevano mazzi di fiori di questa pianta all’interno delle loro case perché il profumo di questa pianta in quei tempi costituiva un “deodorante” naturale, capace di diffondere un fresco e gradevole profumo di pulito; ma erano soprattutto le sue innumerevoli proprietà balsamiche e curative che avevano maggior valore e che, per molti secoli, hanno costituito un componente essenziale della povera farmacopea popolare.
Da http://amicomario.blogspot.com/2011/12/lelicriso-il-semprevivo-sole-doro-della.html

Quanto amo i prodotti che hanno un profumo tutto loro, capace di coccolare persino il cuore grazie al potere dei ricordi che ri-evocano?

Potentilla è uscita con una chicca che svolge un’azione aromaterapica grazie all’azione dell’Olio Essenziale di Litsea Cubeba, il suo profumante naturale, conosciutissimo per essere un antidepressivo naturale e distensore della psiche dal momento che permette il rilascio di Serotonina, la molecola della felicità, nel nostro essere, andando a fare da balsamo persino alla nostra Anima.

Dove trovate questo siero?

Il flacone da 30 ml al prezzo di 16,60€ potrete reperirlo o sullo shop ufficiale dell’azienda oppure su Shop di Cosmetici Naturali come:

Bene, cosa state quindi aspettando a farlo vostro? Una POZIONE MAGICA CHE RENDERA’ LA VOSTRA PELLE UNICA NEL SUO GENERE E CHE BRILLERA’ DI VITA E SALUTE.

Parola di Lupetto🐺

Sempre vostro,

Federico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...