L’Amore raccontato da Felicia Kingsley: “La Verità è che non ti odio abbastanza”.

Spesso ciò che abbiamo, ciò che possediamo, quello che ci rende ricchi e ci fa stare bene, NON CI RENDE COMPLETI…e Lexi lo sa. Lo ha imparato a sue spese nel corso di terribili settimane, lunghi mesi dove ha imparato a vivere e respirare per davvero.

Dopotutto passare dall’essere una ricca sfondata figlia di papà ad una quasi senza tetto nel giro di poche ore non è mica cosa da poco, ma ciò che più ci lascia sorpresi è come la nostra eroina, la principessa dell’Upper East Side, mostri di essere una Donna Resiliente e con le palle sotto (vogliate scusare il francesismo, ma la sua icasticità necessita in determinati casi).

Il passo da un loft mega lussuoso ad un sottoscala angusto di Brooklyn è un attimo con tutto quello che succede nella storia che la nostra adorata Felicia ci racconta, e per Lexi non sarà facile trovare la via d’uscita se a mettergli i bastoni tra le ruote c’è l’integerrimo e dannatamente sexy detective Eric Chambers. Ma Alexandra Sloan è una stratega per natura e non accetterà un “No!” come risposta da nessuno, men che meno dall’uomo che ha infranto il sogno nel quale stava vivendo, senza scrupolo alcuno oltretutto, ed è da lì che inizieranno i guai, ma per chi infondo? Per la nostra eroina che intraprenderà un viaggio d’Educazione Sentimentale (passatemi l’impropria citazione) e verrà iniziata alla Vita Vera con metodi poco gentili, oppure per il nostro Detective tutto d’un pezzo che imparerà a vedere tutto secondo un’altra prospettiva?

Beh, PER SCOPRIRLO NON VI TOCCHERA’ CHE LEGGERLO, perché FIDATEVI del Sottoscritto Sparkles, MERITA TANTO.

“HO SOLO UN PAIO DI MUTANDE E SONO QUELLE CHE INDOSSO. LE LAVO OGNI SERA CON IL SAPONE PER I PIATTI.
cit. Lexi Sloan in un momento di crisi.

Informazioni tratte dal sito di Felicia Kingsley: http://www.feliciakingsley.com/

Trama: Lexi è una principessa, non delle favole, ma dell’Upper East Side. La sua vita perfetta da facoltosa ereditiera di un impero finanziario scorre tra feste esclusive e shopping sfrenato nel quartiere più lussuoso di New York. A ventisette anni ha già la certezza di un futuro luminoso, di aver vinto la partita, almeno finché un affascinante sconosciuto non le cambia le carte. Il principe azzurro? No, è Eric Chambers, detective di punta dell’FBI, che sta indagando su una truffa miliardaria in cui è coinvolta la famiglia Sloan, venuto a spodestarla dal suo trono. Tanto attraente quanto ruvido e poco disponibile, Eric la reputa viziata e superficiale, e la tratta con distacco e indifferenza. Tra i due è subito guerra. Con tutti i suoi beni confiscati, Lexi si ritrova in mezzo a una strada da un giorno all’altro, ma lei non ha nessuna intenzione di rimanerci. Anzi! Se Eric le ha tolto tutto, dovrà essere lui ad aiutarla e Lexi non accetterà un no come risposta, almeno finché non sarà riuscita a riabilitare il nome della sua famiglia, anche perché lei sarebbe una preziosa risorsa per le indagini. Riusciranno l’ereditiera che cuoce i toast usando il ferro da stiro e l’integerrimo detective di Brooklyn a collaborare senza scannarsi? O senza… innamorarsi? 

Genere: romance, chick-lit

Casa Editrice: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 4 novembre 2019

Formato: cartaceo e eBook

Cosa ha lasciato a me questa storia?

Innanzitutto parto col dire che Felicia non smette mai di sorprendere i suoi lettori a mio avviso. E’ passato tempo dall’ultima riga dell’epilogo del libro, ma ammetto che le sensazioni lasciatemi sono ancora vive e rumorose, pullulanti di gioia, sorpresa e soddisfazione.

Ovviamente ho un debole per le storie d’amore ed apprezzo tanto quando ci viene raccontato di come i due crescono per creare una realtà a sé ed un unicum sentimentale, ma quello che mi ha più tenuto col fiato sospeso è capire pagina dopo pagina, capitolo per capitolo, in che modo Alexandra Sloan ed Eric Chambers USCISSERO DAI LORO QUADRATI e SCOPRISSERO LE MILLE ALTRE SFACCETTATURE della loro già complessa e colorata personalità. Ho apprezzato tanto vedere come i due hanno poi iniziato a mischiarli questi colori, scambiarseli, unirli fino a creare nuove sfumature.

Mi ha fatto battere il cuore come i nostri eroi abbiano deciso di mettersi sempre più in gioco ed in fondo non si siano lasciati bloccare dalle loro paure e dai loro limiti, sopratutto come nel caso della nostra malcapitata Lexi, che alla fine si mostra essere degna figlia di suo padre e degna ereditiera di sua madre, ma l’eredità di cui parlo non sono soldi o case o azioni aziendali in questo caso, bensì qualcosa di più importante, qualcosa che ha a che fare con quello che ci portiamo dentro e di come decidiamo di farlo fruttare.

Vedere Felicia intraprendere un nuovo viaggio, USCIRE DAI PROPRI QUADRATI, imbrattare la propria stupenda tela Rosa con una sfumatura fashion di Giallo, e si nella storia non ci facciamo mancane neppure capitoli e paragrafi a suon di investigazioni, indagini, pedinamenti ed arresti colpo di scena, PERCHÉ’ in fondo, LO SCRITTORE CHE SI SFIDA COSTANTEMENTE HA UNA MARCIA IN PIÙ’, nonostante DOPOTUTTO RIMANGA SEMPRE FEDELE ALLA PROPRIA FONTE ORIGINARIA.

“TOGLIETEMI TUTTO MA NON GLI ORSETTI GOMMOSI”
cit. Lexi Sloan.

Perciò quello che voglio dire è GRAZIE FELICIA per il dono che MI HAI FATTO e PER LA STORIA CHE HAI MESSO IN GIRO, mi ha fatto EMOZIONARE, RIDERE, COMMUOVERE, AGGROVIGLIARE LE CERVELLA ED USCIRE DAI MIEI QUADRATI, perché UNA SECONDA CHANCE CE LA MERITIAMO TUTTI, SOPRATTUTTO SE DECIDIAMO DI CREARCELA NOI, cosi come ha fatto Lexi.

Si, insomma, ACCATTATVELL.

Punto.

Peace off Wonderful Sparkles.

Sempre Vostro ,

Federico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...